Prenota la tua dichiarazione 730 con noi!

Il Modello 730 è il modulo fiscale da compilare per la dichiarazione dei redditi ed è dedicato ai lavoratori dipendenti e pensionati, per far sì che possano richiedere il rimborso delle imposte a credito. Grazie a questo modulo potrete detrarre, ad esempio, le spese farmaceutiche, quelle per l’istruzione dei vostri figli e molto altro.


 

AFFIDATI A NOI PER LA PRESENTAZIONE DEL TUO 730

 

1. Prepara i documenti da presentare per la compilazione del tuo 730. Questo ci aiuterà a velocizzare la presentazione della tua dichiarazione. Non sei sicuro di quali sono i documenti da presentare? Scarica qui l’elenco completo dei documenti per la tua dichiarazione.

 

2. Scegli la modalità per la tua prenotazione:

  • Inviando una mail a 730@studiosator.it 
  • Compilando con i tuoi dati il formulario che troverai alla fine di questa pagina
  • Chiamando in Studio allo 0445 884245, oppure;
  • Inviando un messaggio WhatsApp allo 0445 884245

 

3. Aspetta la nostra conferma! Ti contatteremo il prima possibile per controllare assieme i tuoi documenti e presentare la tua dichiarazione.

Nome * 
Cognome * 
Email * 
Telefono * 
Messaggio * 
Codice di controllo *
 Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e quelle minuscole.
Le informazioni contrassegnate da * sono obbligatorie.
 

Modello 730

News dello studio

feb19

19/02/2021

Vaccinazione COVID dei dipendenti

Vaccinazione COVID dei dipendenti

Di seguito le indicazioni in merito ai vaccini COVID pubblicate sul sito del Garante per la protezione dei dati personali. Come di consueto raccomandiamo la più stretta collaborazione tra gli

ott19

19/10/2020

SPID STUDIO SATOR

SPID STUDIO SATOR

Dal 1° ottobre 2020 e` iniziata la fase transitoria di passaggio dal PIN INPS in favore del Sistema Pubblico di Identita` Digitale (SPID).   L'INPS non rilascera` piu` nuovi PIN e cedera`

lug30

30/07/2020

BANDO REGIONE VENETO

BANDO REGIONE VENETO

La Regione Veneto ha pubblicato un bando per incentivare l’occupazione di giovani e stabilizzare i rapporti di lavoro dei dipendenti delle imprese colpite dalla pandemia.  In estrema sintesi