BANDO REGIONE VENETO

BANDO REGIONE VENETO

30 luglio 2020

La Regione Veneto ha pubblicato un bando per incentivare l’occupazione di giovani e stabilizzare i rapporti di lavoro dei dipendenti delle imprese colpite dalla pandemia. 

In estrema sintesi il bando interessa

  • Le aziende ed i lavoratori autonomi con unità produttive site in Veneto;
  • lavoratori di età compresa tra i 18 ed i 35 anni , in caso di nuove assunzioni devono avere lo status di DISOCCUPATO (certificato presso il Centro per l’Impiego);
  • il rapporto di lavoro dovrà essere a tempo indeterminato o determinato (minimo 12 mesi) stipulato tra il 01/02/2020 e il 31/10/2020, oppure potrà interessare una trasformazione a tempo indeterminato full time;
  • il datore di lavoro si deve impegnare a non licenziare il lavoratore nei 12 mesi successivi all’assunzione o trasformazione;
  • la nuova assunzione deve comportare un incremento netto della forza lavoro (ULA);
  • l’azienda deve essere in regola con il DURC, con tutta la normativa in materia di sicurezza e protezione negli ambienti di lavoro, nonché in regola con l’applicazione del CCNL;
  • Potrà essere presentata una unica domanda contenente anche più lavoratori per cui richiedere il bonus;
  • L’azienda dovrà aver ripreso l’attività alla data di presentazione della domanda e dovrà  Avere esauritoil trattamento di integrazione salariale (FIS, CIG, CIGS e altri Fondi) con causale COVID-19 di cui al decreto-legge n. 18/2020 e non avere in corso proroghe o domande di proroga.

Il bonus è di importo variabile con un massimo di 6000 € per assunzione o trasformazione a tempo indeterminato di donne , ad € 3000 per assunzione di uomini a tempo determinato 12 mesi.

Le domande possono essere inoltrate solo on line dal legale rappresentante in possesso di SPID usando il link hiips://cdnbandi.regione.veneto.it/bonusoccupazionale-covid-fse/

Apertura domande 28/07/2020 chiusura 31/10/2020 ore 13.00.

 

Archivio news

 

News dello studio

gen24

24/01/2022

Come cambia la busta paga dal 2022

Come cambia la busta paga dal 2022

La legge di bilancio nr. 234/2021 ha introdotto dal 2022 importanti novità che interesseranno tutti i lavoratori dipendenti, a partire dalla busta paga di gennaio 2022 in poi. Tempo

nov19

19/11/2021

Esoneri contributivi donne e giovani

Esoneri contributivi donne e giovani

Con la Legge di Bilancio nr. 178/2020 sono stati previsti gli esoneri contributivi per assunzione a tempo indeterminato di giovani UNDER 36 e per le DONNE SVANTAGGIATE. Entrambe le misure hanno avuto

nov5

05/11/2021

Limiti al pagamento in contanti

Limiti al pagamento in contanti

A partire dal 1° gennaio 2022, la soglia non raggiungibile dei pagamenti in contanti si abbasserà da 2.000 a 1.000 euro. Il nuovo limite di 999,99 euro per l’utilizzo dei contanti sarà